16.8 C
Rome
domenica, Maggio 19, 2024

PEPARINI ACADEMY

LE ULTIME NEWS

AC/DC + The Pretty Reckless POWER UP TOUR – EUROPE 2024

L'attesa è finita! L'unica tappa italiana dei leggendari AC/DC, esaurita in poche ore con 100,000 biglietti venduti, avrà luogo sabato 25 maggio 2024 alla RCF Arena di Reggio...

PEPARINI ACADEMY

Aveva un sogno, Giuliano Peparini, quando non ancora maggiorenne si è trasferito negli Stati Uniti e successivamente in Francia per intraprendere la carriera di...

IL RITORNO DI IRENE GRANDI: FIERA DI ME

IRENE GRANDI annuncia l’uscita il prossimo venerdì 17 maggio del suo nuovo singolo “FIERA DI ME” con cui anticipa un tour autunnale...

IL NOSTRO INCONTRO CON LEO GASSMAN: TEATRO ODEON VIGEVANO

Una bella iniziativa, con un fine ancora più bello, quella organizzata ieri sera dal Rotary Club Vigevano-Mortara (insieme a Interact Vigevano Lomellina...

I NOSTRI SOCIAL

7,959FansLike
1,503FollowersFollow
6SubscribersSubscribe

Aveva un sogno, Giuliano Peparini, quando non ancora maggiorenne si è trasferito negli Stati Uniti e successivamente in Francia per intraprendere la carriera di ballerino, diventando poi danseur étoile, direttore artistico, regista e coreografo, che oggi vanta notorietà e prestigio a livello internazionale.
Quel sogno ora si realizza e concretizza nella Peparini Academy, scuola di arti performative che apre nel cuore di Roma, nel quartiere Tuscolano, dove Giuliano è nato e cresciuto, e che sarà operativa da settembre 2024: un luogo in cui i talenti di domani incontrano gli straordinari professionisti di oggi, le più grandi eccellenze e maestranze dello spettacolo, che accompagnano gli allievi in un percorso di formazione unico e multidisciplinare.
È un laboratorio di idee, uno spazio di confronto e di crescita; una scuola di ricerca e di sperimentazione, che coinvolge non solo giovani allievi, ma anche la cittadinanza.
La sede della Peparini Academy si trova in Via Assisi 39/41, a pochi passi da via Tuscolana, in un’immensa struttura (più di 2.000 metri quadri) che, da piccolo frammento della città, si candida ad essere polo culturale tra i più grandi in Europa.
La mission di Giuliano Peparini è quella di illuminare un luogo a cui è riconoscente, per creare una nuova storia, future carriere, relazioni, connessioni.
Un sogno che ha il sapore di Fame, serie tv cult anni ‘80, e della frase celebre di Lydia Grant, insegnante di danza della High School of Performing Arts di New York, nella memorabile sigla di Saranno Famosi: “Voi fate sogni ambiziosi, successo, fama, ma queste cose costano caro; ed è esattamente qui che si comincia a pagare con il sudore”.
“Affronto questa nuova avventura con grande emozione – afferma Giuliano Peparini, direttore artistico, regista e coreografo di fama internazionale – Innanzitutto perché la danza, la recitazione, la musica, le arti del circo e il canto mi accompagnano da molti anni; spesso ho trovato in loro un rifugio. In secondo luogo, perché sono convinto che il continuo apprendimento e la trasmissione del sapere siano le chiavi per la realizzazione e del superamento di sé. Il mio lavoro si nutre di scambi, esplorazioni e scoperte. Se da
venticinque anni sono felice di realizzare creazioni in tutto il mondo, lo devo anche al mio Paese, che tra i luoghi in cui ho lavorato occupa un posto a parte”.
Giuliano Peparini apre le porte della Peparini Academy a coronamento di un percorso di studi, di esperienze e di progetti lungo più di venti anni: “Ho immaginato una scuola di arti performative dove si danno agli studenti le chiavi per trovare la propria strada, dove si incoraggiano gli allievi a scoprire il proprio talento seguendo il giusto il cammino. Vorrei consentire alle nuove generazioni di trovare in questo Paese,
“casa” loro, ciò che non ho potuto trovare qui alla loro età: terreno fertile per dare alla luce i propri sogni, crescere, imparare a diventare i talenti di domani”.
La Peparini Academy sarà una fucina di talenti, un luogo in cui, attraverso percorsi multidisciplinari, cresceranno performer professionisti in danza, musica, teatro, arti circensi. Una scuola meritocratica, libera e multietnica.
I corsi dell’Accademia rispecchiano la carriera di Giuliano Peparini, storia fatta di incontri che hanno cambiato la sua vita e il modo di concepire l’arte, nelle sue molteplici sfaccettature: infatti nella scuola sarà possibile studiare non solo danza classica, moderna, hip-hop, ma anche canto, recitazione, musical, arti
circensi, omaggio a Franco Dragone, che per Giuliano non è stato solo un Maestro, ma anche un amico, un fratello maggiore, un padre, che ha segnato per sempre la sua vita e la sua attività artistica.
Il programma di studi prevede i seguenti corsi: DANCE CLASS (corso di formazione in danza moderna, classica, hip hop), VOCAL MUSIC CLASS, MUSICAL CLASS, ACTING CLASS, ACRO-CIRQUE. E ancora, la SPECIAL CLASS: un’eccezionale opportunità formativa, un ponte diretto tra formazione accademica e mondo professionale concepita e strutturata per studenti tra i 18 ai 27 anni, selezionati attraverso un rigoroso processo di audizioni. Partecipare alla Special Class offrirà a ciascun studente una prospettiva interna sulla
complessa dinamica del mondo dello spettacolo, permettendo di comprendere e assimilare la visione artistica e il versatile metodo di lavoro di Giuliano Peparini. Questa esperienza, senza dubbio intensa e stimolante, è progettata per forgiare artisti completi, capaci non solo di esibirsi ma di comprendere anche profondamente tutte le sfaccettature della produzione artistica.
Al fianco di Giuliano Peparini, in questa nuova avventura, è il corpo docenti formato da professionisti del settore, da ballerini, registi, coreografi, direttori d’orchestra, musicisti, attori. Tra gli insegnanti di danza:
Veronica Peparini, Andreas Muller, Francesco Saracino, Francesca Cecchini, Bruno Centola, Gabriele Beddoni, Cecilia Primi, Giorgio Albanese, Cristian Pace, Dario Lupinacci, Mauro Mosconi, Fara Grieco, Michele Politi, Cristina Amodio, Claudia Bailetti, Anna Rita Bernardini, Clarissa Mucci, Mattias Nigiotti, Orlando Moltoni, Martin Charrat, Elena Polic Greco, Simonetta Cartia, Marco Attura.

Tra i docenti di recitazione: Andrea Rizzoli, Gianluca Merolli, Simone Leonardi, Cinzia Alitto , Alessandro Cecchini, Lorenza Zoe Damiani, Giulia Fiume, Federico Lepera.

Tra gli insegnanti di canto: Peppe Vessicchio, Fabio Lazzara, Fabrizio Palma, Marilicia
Piccalunga, Valeria Fiore.

La direzione della Vocal Class è affidata a Peppe Vessicchio, arrangiatore e direttore d’orchestra tra i più rinomati, che afferma: “L’espressione artistica si realizza con pienezza solo se gli strumenti di cui veniamo a disporre risponderanno con certezza alle necessità dettate dal brano stesso piuttosto che dallo stile richiesto. È così da secoli e lo è ancora di più oggi dove il panorama del repertorio è straordinariamente “globale”. Prosegue, soffermandosi sul suo impegno nel progetto Peparini Academy: “L’obiettivo di Vocal Class è
quello di guidare gli allievi verso l’acquisizione di una sempre maggiore confidenza con l’organo fonatorio attraverso un percorso molto impegnativo fatto di lezioni singole (più numerose rispetto ad altre accademie), accompagnate anche dalla pratica corale dove, per entrambe, si imporrà l’affinamento del solfeggio cantato.
Le materie teoriche si affiancheranno a quelle pratiche per raggiungere quel livello cognitivo tale da permettere la scelta opportuna al momento opportuno per un’azione performativa consapevole.”
È Veronica Peparini, ballerina e coreografa, la Direttrice del Corso di formazione in danza moderna, che a sua volta dichiara: “Peparini Academy, la descrizione della danza moderna per me si concentra’ sull’esplorazione dei movimenti del corpo, sull’interpretazione emotiva e sulla capacità di comunicare attraverso il movimento. Attraverso l’uso di tecniche e stili diversi, gli studenti imparano a sviluppare la propria voce artistica e a trasmettere messaggi profondi e personali attraverso la danza. La danza moderna alla Peparini Academy è un viaggio di scoperta, auto-espressione e trasformazione, dove ogni movimento racconta una storia e ogni passo porta avanti un’emozione”.
Con un’ampia offerta formativa che spazia dalle arti performative della danza, alla recitazione e al canto, la scuola si impegna a fornire un’educazione di qualità attenta alle esigenze e alle aspettative di ogni studente.
L’approccio didattico unico nel suo genere mira a far emergere le doti di ogni allievo, per seguire obiettivi e la strada più adatta e congeniale per ciascuno studente, aiutandolo a comprendere pienamente quali talenti e passione desidera esplorare e sviluppare.

Le prime pre-selezioni e audizioni per le ammissioni alla Peparini Academy si sono svolte nei primi giorni di maggio. Ogni aggiornamento e informazione sui casting verranno
resi noti sui profili ufficiali della scuola: su Instagram (peparini_academy_) e su TikTok (@peparini_academy).

Peparini Academy | Indirizzo: Via Assisi 39/41 A – 00182, Roma

Come raggiungerci:

• IN TRENO >> fermata F.S. Roma Tuscolana, che dista 400 m dalla Scuola di arti performative;
• IN METROPOLITANA >> fermate della Metropolitana A, Furio Camillo o Ponte Lungo, site entrambe a circa 600 m (10 minuti a piedi);
• dall’Aeroporto di Fiumicino, prendere il Treno regionale per Orte o Fara Sabina e scendere alla fermata F.S. Roma Tuscolana (No Leonardo Express);
• dalla Stazione Tiburtina prendere il treno regionale e scendere alla fermata F.S. Roma Tuscolana (solo 1 fermata dopo);
• dalla stazione Termini prendere la metro A direzione Anagnina e scendere alla fermata Furio Camillo.

Fabio Gullo
Responsabile Sito e Social

Recensioni

“MARIO VENUTI CELEBRA 60 ANNI DI VITA E 40 DI CARRIERA TOUR “, ROMA AUDITORIUM PARCO DELLA MUSICA ENNIO MORRICONE

Grande ritorno a Roma ieri sera all'Auditorium Parco della musica per Mario Venuti. Dopo sette anni di assenza, torna accompagnato da un'ottima band: Pierpaolo...

“IL CANTASTORIE RECIDIVO” DANIELE SILVESTRI – Auditorium Parco della Musica di Roma.

30 concerti per celebrare i primi 30 anni di carriera: Daniele Silvestri è tornato dal vivo, da gennaio ad aprile 2024, con il nuovo...

ALBUM D’ESORDIO PER LA MANDIROLA: “FAI COSE BELLE”

Si intitola "Fai cose belle" ed è l'album di esordio de La Mandirola (che di nome fa Elisa), cantautrice dell'Oltrepò Pavese, classe...

FIAT131 AUDITORIUM PARCO DELLA MUSICA

FIAT131 (Alfredo Bruno), nome d'arte ispirato all'iconica sexy car del nonno Alfredo, che è stata luogo e testimone dei primi amori e delle prime...