11.7 C
Rome
lunedì, Aprile 15, 2024

MORGAN CANTA TENCO ED EMOZIONA ALL’ISOLA IN COLLINA

LE ULTIME NEWS

MALIKA AYANE “SOTTOSOPRA” NUOVO SINGOLO E TOUR

E' uscito“Sottosopra” (Woodworm Publishing under exclusive license to M.A.S.T./Believe), il nuovo singolo di Malika Ayane, disponibile da oggi su tutte le piattaforme (https://malikaayane.bfan.link/sottosopra). Questo autunno...

EMMA: APNEA ALTERNATIVE VERSIONS

Venerdì 12 aprile esce APNEA Alternative Versions! Sulla scia del successo di APNEA, certificato platino, da venerdì, infatti, il brano sarà disponibile in digitale...

JIMMY SAX IL 17 MAGGIO PER LA PRIMA VOLTA IN CONCERTO AL PALAZZO DELLO SPORT DI ROMA

Il 17 maggio l'inconfondibile sound del sassofonista internazionale JIMMY SAX risuonerà per la prima volta dal vivo nel Palazzo dello Sport di ROMA. Ad accompagnare Jimmy sul palco ci...

“MARIO VENUTI CELEBRA 60 ANNI DI VITA E 40 DI CARRIERA TOUR “, ROMA AUDITORIUM PARCO DELLA MUSICA ENNIO MORRICONE

Grande ritorno a Roma ieri sera all'Auditorium Parco della musica per Mario Venuti. Dopo sette anni di assenza, torna accompagnato da un'ottima band: Pierpaolo...

I NOSTRI SOCIAL

7,959FansLike
1,503FollowersFollow
5SubscribersSubscribe

Serata di musica ed emozioni ieri all’Isola in Collina (Ricaldone).

La seconda delle quattro serate di punta di questa 28esima edizione è stata affidata alle mani e al cuore di Morgan.

Con il suo piano recital, ha regalato al pubblico un tributo a Luigi Tenco davvero emozionante.

Tenco, nato a pochi chilometri da Ricaldone e cresciuto proprio nel piccolo borgo del Monferrato (dove ancora riposa), ha aleggiato sulla serata in maniera palpabile, commuovendo più volte il pubblico.

Abbiamo avuto modo, finito il concerto, di fare due chiacchiere con Morgan. Gli abbiamo chiesto cosa ha rappresentato per lui essere proprio nel paese di Tenco e cantare le sue canzoni:

“Un’occasione per suonare delle canzoni meravigliose, perché in realtà non mi è mai capitato. È la prima volta che suono tutti questi pezzi di tenco, uno di fila all’altro. Anche alcuni che non avevo mai suonato dal vivo, come Ragazzo mio è Ciao amore, Ciao. Mi sono commosso, perché sono bellissime.”

Ha proseguito poi parlando di quanto anche lui avesse percepito la presenza del cantautore durante la serata:

“Ad un certo punto c’è stato un insetto (e devo dire che io per gli insetti ho proprio un’idiosincrasia)…è arrivato un insetto rosso, si è posato lì [ndr:sul pianoforte] ed è rimasto lì tutto il tempo della canzone Il Poeta di Lauzi, poi, appena finita la canzone è andato via. Un insetto strano…rosso…una specie di farfalla rossa. C’è stato qualcosa di un po’ mistico…”

Morgan ha portato sul palco della rassegna non solo il Tenco più famoso di “Mi sono innamorato di te”, “Vedrai Vedrai”, “Ciao amore, ciao”, ma anche quello meno conosciuto e forse più intenso.

Morgan al piano

Oltre ai pezzi di Tenco, ha eseguito anche, sempre piano e voce, “Preghiera in gennaio”, brano scritto da De André proprio dopo la morte dell’amico (scomparso tragicamente, in circostanze ancora oggi poco chiare, a Sanremo il 27 gennaio del 1967) ed anche la canzone che lui stesso ha composto e dedicato al cantautore.

Fino a regalare al pubblico anche una versione di Vola Colomba, con testo in inglese. Era stato lo stesso Tenco a tradurne il testo in inglese, ma non ebbe mai modo di cantarla.

Sempre nel backstage, Morgan si è lasciato andare anche a qualche dichiarazione amara su gli eredi di Tenco. Da tempo i rapporti con loro non sono buoni. L’artista milanese ha lasciato intendere che lo rattristi il fatto che sembrino più interessati ai diritti d’autore che a diffondere il ricordo e la grande musica del cantautore scomparso.

 

Dopo l’emozionante serata di Morgan, questa sera sarà la volta di Enrico Ruggeri, in un mix di “parole e musica”, sapientemente condotto da Massimo Cotto (direttore artistico della manifestazione).

Luisella Orsi
Giornalista & Speaker Radiofonica

Recensioni

“MARIO VENUTI CELEBRA 60 ANNI DI VITA E 40 DI CARRIERA TOUR “, ROMA AUDITORIUM PARCO DELLA MUSICA ENNIO MORRICONE

Grande ritorno a Roma ieri sera all'Auditorium Parco della musica per Mario Venuti. Dopo sette anni di assenza, torna accompagnato da un'ottima band: Pierpaolo...

“IL CANTASTORIE RECIDIVO” DANIELE SILVESTRI – Auditorium Parco della Musica di Roma.

30 concerti per celebrare i primi 30 anni di carriera: Daniele Silvestri è tornato dal vivo, da gennaio ad aprile 2024, con il nuovo...

ALBUM D’ESORDIO PER LA MANDIROLA: “FAI COSE BELLE”

Si intitola "Fai cose belle" ed è l'album di esordio de La Mandirola (che di nome fa Elisa), cantautrice dell'Oltrepò Pavese, classe...

FIAT131 AUDITORIUM PARCO DELLA MUSICA

FIAT131 (Alfredo Bruno), nome d'arte ispirato all'iconica sexy car del nonno Alfredo, che è stata luogo e testimone dei primi amori e delle prime...