17.5 C
Rome
martedì, Maggio 21, 2024

“DISTURBATO”
IL NUOVO SINGOLO DI LAYZ

LE ULTIME NEWS

AC/DC + The Pretty Reckless POWER UP TOUR – EUROPE 2024

L'attesa è finita! L'unica tappa italiana dei leggendari AC/DC, esaurita in poche ore con 100,000 biglietti venduti, avrà luogo sabato 25 maggio 2024 alla RCF Arena di Reggio...

PEPARINI ACADEMY

Aveva un sogno, Giuliano Peparini, quando non ancora maggiorenne si è trasferito negli Stati Uniti e successivamente in Francia per intraprendere la carriera di...

IL RITORNO DI IRENE GRANDI: FIERA DI ME

IRENE GRANDI annuncia l’uscita il prossimo venerdì 17 maggio del suo nuovo singolo “FIERA DI ME” con cui anticipa un tour autunnale...

IL NOSTRO INCONTRO CON LEO GASSMAN: TEATRO ODEON VIGEVANO

Una bella iniziativa, con un fine ancora più bello, quella organizzata ieri sera dal Rotary Club Vigevano-Mortara (insieme a Interact Vigevano Lomellina...

I NOSTRI SOCIAL

7,959FansLike
1,503FollowersFollow
6SubscribersSubscribe

“Disturbato” è il nuovo singolo del rapper Layz, accompagnato da un visual video, disponibile dal 30 Settembre in radio e in tutti i digital store. Domenica 2 Ottobre l’artista ha presentato il brano dal vivo durante la manifestazione per i 25 anni del MEI a Faenza.

Dopo il successo del singolo precedente “Che Finale”, Layz torna con un brano dai tratti oscuri e crudi che descrive, sotto forma di incubo, il mondo a cui questa traccia è ispirata, quello del noto videogioco e successivo film Silent Hill. 

Attraverso questo sogno, Layz compie un viaggio all’interno di una città fantasma descrivendo con dovizia di particolari ciò che vede, in un cono di disperazione che si dirige sempre più verso la follia, fino al momento del risveglio che, in realtà, non è altro che il prosieguo di questo incubo e che da all’ascoltatore la possibilità di confrontarsi attraverso il finale aperto che lascia spazio all’immaginazione di chi ascolta.

“Ho sempre considerato Silent Hill, una delle esperienze videoludiche che più mi ha segnato, come un viaggio nelle paure più profonde e recondite dell’essere umano, ed è per questo che credo quell’universo mi abbia sempre attratto.”– Racconta Layz – “Spesso mi capita di fare incubi o sogni strani per cui – come sempre – ho mescolato le cose intrecciando le mie esperienze con quel mondo immaginario che tanto immaginario ai miei occhi non è mai stato. L’idea del finale aperto, che sia in un libro o in un film, mi ha sempre affascinato e questo brano mi ha dato la possibilità di riportare questo concetto in musica, una scelta che aggiunge quell’ulteriore mistero utile a raccontare questo genere di cose. Per il sound mi sono affidato ancora una volta a KD-ONE che ha aggiunto quel tono cupo e crudo rispettando in pieno ciò che io volevo dal suono”.

Luisella Orsi
Giornalista & Speaker Radiofonica

Recensioni

“MARIO VENUTI CELEBRA 60 ANNI DI VITA E 40 DI CARRIERA TOUR “, ROMA AUDITORIUM PARCO DELLA MUSICA ENNIO MORRICONE

Grande ritorno a Roma ieri sera all'Auditorium Parco della musica per Mario Venuti. Dopo sette anni di assenza, torna accompagnato da un'ottima band: Pierpaolo...

“IL CANTASTORIE RECIDIVO” DANIELE SILVESTRI – Auditorium Parco della Musica di Roma.

30 concerti per celebrare i primi 30 anni di carriera: Daniele Silvestri è tornato dal vivo, da gennaio ad aprile 2024, con il nuovo...

ALBUM D’ESORDIO PER LA MANDIROLA: “FAI COSE BELLE”

Si intitola "Fai cose belle" ed è l'album di esordio de La Mandirola (che di nome fa Elisa), cantautrice dell'Oltrepò Pavese, classe...

FIAT131 AUDITORIUM PARCO DELLA MUSICA

FIAT131 (Alfredo Bruno), nome d'arte ispirato all'iconica sexy car del nonno Alfredo, che è stata luogo e testimone dei primi amori e delle prime...