2.4 C
Rome
venerdì, Dicembre 9, 2022

ROMA UNPLUGGED FESTIVAL: VINICIO CAPOSSELA

LE ULTIME NEWS

SANREMO 2023: I BIG IN GARA

  Ci siamo finalmente Amadeus nel corso del TG1 ha svelato i 22 cantanti big in gara , altri 6 saranno selezionati da Sanremo Giovani (mai...

“MENO PER MENO” NICCOLÒ FABI

E' uscito in doppio vinile, CD e digitale "Meno per meno", il nuovo progetto artistico di Niccolò Fabi, in occasione dei suoi 25 anni di carriera. Pur...

IRENE CARA MORTA LA CANTANTE ATTRICE DI “FAME” E “FLASHDANCE”

Ci ha lasciato un'altra star icona degli anni 80, Irene Cara, è morta all'età di 63 anni. Irene Cara, nota soprattutto per canzoni di grande...

ELISA E I MUSE PER LA PRIMA VOLTA INSIEME IN “GHOSTS (HOW CAN I MOVE ON)”

Anche gli artisti possono essere fan. E quando riescono ad incontrare i propri beniamini, si emozionano esattamente come noi. Avrete visto i video su...

I NOSTRI SOCIAL

7,959FansLike
1,503FollowersFollow
4SubscribersSubscribe

 

Con il concerto di Vinicio Capossela ieri sera, è partita la prima edizione del “Roma unplugged festival”. Nella suggestiva cornice di uno dei parchi archeologici piu’ importanti “Villa dei Quintili”, nel parco dell’Appia antica. Un’atmosfera affascinante, un evento che coniuga insieme musica storia e poesia.

Capossela sale sul palco alle 21.30 e apre il suo concerto, dal titolo “Quo vadis homine”, con il brano “Le loup garou”, indossando una maschera da lupo. Segue “Non trattare”, ritmo incalzante con “Brucia Troia”.

Tra i pezzi presentati anche la suggestiva ” Il povero Cristo”, “La peste”, “Suona Rosamunda”.

 

Un concerto che in più parti provoca e ci fa riflettere, grazie alle parole dell’artista, sulla direzione che l’umanità sta prendendo, tra guerra, epidemia, emergenza climatica.

Con “Si è il spento il sole” c’è una dedica particolare al suo papà Vito. Oltre due ore e trenta, con un pubblico da sold out, ci regala in chiusura “Ovunque proteggi”, ed e’ un’ovazione…

 

 

 

Fabio Gullo
Responsabile Sito e Social

Recensioni

Chiara Galiazzo: “ Bonsai” – La nostra recensione

Abbiamo ascoltato il nuovo album di Chiara Galiazzo “Bonsai” , il quarto pubblicato dall’artista veneta, vincitrice della sesta edizione di X-factor nel...

Marina Rei: “Per essere felici” – La nostra recensione

E’ uscito ed abbiamo ascoltato il nuovo lavoro di Marina Rei: “Per essere felici”. Il disco è stato anticipato da tre singoli:...

THE WILDEST SEASON – DREAM COMPANY

In un periodo musicalmente cupo come questo, trovare band che abbiano ancora la voglia e il coraggio di mettersi in gioco è cosa rara....

PRISCILLA “I’M COMING” E “REMEMBER” – LA NOSTRA RECENSIONE

L'universo sconfinato di YouTube è sempre fonte di sorprese. A volte belle, a volte brutte. E a noi di Bitsound piace davvero molto andare alla...