11.6 C
Rome
mercoledì, Febbraio 28, 2024

“ROCK DOWN – ALTRI CENTO DI QUESTI GIORNI”, IL LIBRO (MAI PUBBLICATO) DEI RECORD

LE ULTIME NEWS

ORNELLA VANONI “SENZA FINE” – RADDOPPIANO I CONCERTI AL TEATRO ARCIMBOLDI DI MILANO

Ornella Vanoni annuncia un secondo concerto al Teatro Arcimboldi di Milano sabato 27 aprile (che va da aggiungersi alla data già annunciata...

ECCO I 9 BIG FINALISTI DI “UNA VOCE PER SAN MARINO”

Si è tenuta ieri mattina, presso l’hotel Westin Place di Milano, la conferenza stampa di presentazione della finale di “Una Voce per...

SAMUELE BERSANI & ORCHESTRA 2024

Gli echi delle suggestive commistioni tra i testi e la musica di Samuele Bersani e gli archi e gli ottoni di una grande Orchestra...

SANREMO 2024: IL NOSTRO VIAGGIO

Ad una settimana dall’inizio della Kermesse, proviamo a tirare le somme di quanto accaduto in questo Sanremo 2024. Per...

I NOSTRI SOCIAL

7,959FansLike
1,503FollowersFollow
5SubscribersSubscribe

Che la scrittura possa essere terapeutica si è detto e ridetto nel corso degli anni. Ed effettivamente è proprio così.

Diversi psicologi sostengono che aiuti soprattutto a superare gli stati di ansia.
E in questi ultimi (più di) due anni abbiamo dovuto imparare un po’ tutti a convivere con l’ansia.

Proprio nei (primi) due anni di pandemia, tra il 24 Febbraio 2020 e il 24 Febbraio 2022 è nato il “diario terapeutico” di Michele Monina.

“Rock Down, Altri cento di questi giorni”, 5500 pagine, nove milioni di battute, che raccontano la confusione, lo smarrimento, la speranza e anche la rassegnazione. Dall’assalto compulsivo ai supermercati alle zone rosse, dalle mascherine ai gel disinfettanti…e tutto quello che stava nel mezzo (dall’introduzione della schwa alle morti celebri…).

Ma Monina, si sa, non ama le cose semplici e normali. Di questo libro, infatti, verrà pubblicata una sola copia, che sará battuta all’asta.

Nonostante questo, “Rock Down” è già un libro da record, nel vero senso della parola.

E’ entrato di diritto nel libro dei record come lettura più lunga di sempre di un unico volume (nei prossimi mesi dovrebbe arrivare la certificazione ufficiale). Dalla mezzanotte del 13 aprile alla mezzanotte del 15 aprile, la performance di lettura è stata trasmessa in diretta streaming su YouTube e presso la Mole Vanvitelliana ad Ancona. Le riprese sono state fatte a Milano, nella Sala Bausch del Teatro Elfo Puccini e presso gli IBM Studios in Piazza Gae Aulenti.

Oltre al famoso critico musicale e a sua moglie Marina Bastianelli (e ai suoi figli), trecentosette persone si sono alternate in questa maratona di lettura. Numerosi musicisti (da Red Canzian a Enrico Ruggeri, da Alberto Fortis a Gigi d’Alessio…), ma anche le cosiddette “persone comuni” (insegnanti, giornalisti…) che hanno voluto prendere parte a questa lettura corale.

Un flusso continuo, 72 ore (e 15 minuti) di voci differenti che interpretavano e rivivevano il periodo più strano di questo secolo, attraverso i racconti di Monina.

Ricordare per ripartire. Non dimenticare ma andare avanti.

Luisella Orsi
Giornalista & Speaker Radiofonica

Recensioni

ALBUM D’ESORDIO PER LA MANDIROLA: “FAI COSE BELLE”

Si intitola "Fai cose belle" ed è l'album di esordio de La Mandirola (che di nome fa Elisa), cantautrice dell'Oltrepò Pavese, classe...

FIAT131 AUDITORIUM PARCO DELLA MUSICA

FIAT131 (Alfredo Bruno), nome d'arte ispirato all'iconica sexy car del nonno Alfredo, che è stata luogo e testimone dei primi amori e delle prime...

PAROLE E MUSICA: ENRICO RUGGERI SI RACCONTA A “L’ISOLA IN COLLINA”

Una serata di parole e musica, in quella dimensione che porta a conoscere un artista sotto una luce diversa. Questa è stata...

MORGAN CANTA TENCO ED EMOZIONA ALL’ISOLA IN COLLINA

Serata di musica ed emozioni ieri all’Isola in Collina (Ricaldone). La seconda delle quattro serate di punta di questa...