0.6 C
Rome
domenica, Aprile 14, 2024

ANA MENA E IL CASO “AMANDOTI”

LE ULTIME NEWS

EMMA: APNEA ALTERNATIVE VERSIONS

Venerdì 12 aprile esce APNEA Alternative Versions! Sulla scia del successo di APNEA, certificato platino, da venerdì, infatti, il brano sarà disponibile in digitale...

JIMMY SAX IL 17 MAGGIO PER LA PRIMA VOLTA IN CONCERTO AL PALAZZO DELLO SPORT DI ROMA

Il 17 maggio l'inconfondibile sound del sassofonista internazionale JIMMY SAX risuonerà per la prima volta dal vivo nel Palazzo dello Sport di ROMA. Ad accompagnare Jimmy sul palco ci...

“MARIO VENUTI CELEBRA 60 ANNI DI VITA E 40 DI CARRIERA TOUR “, ROMA AUDITORIUM PARCO DELLA MUSICA ENNIO MORRICONE

Grande ritorno a Roma ieri sera all'Auditorium Parco della musica per Mario Venuti. Dopo sette anni di assenza, torna accompagnato da un'ottima band: Pierpaolo...

CRISTIAN ALBANI: “PONTE” FUORI VENERDÌ 22 MARZO

Da venerdì 22 marzo 2024 sarà disponibile su tutte le piattaforme di streaming e gli store online “Ponte”, il nuovo singolo di...

I NOSTRI SOCIAL

7,959FansLike
1,503FollowersFollow
5SubscribersSubscribe

Se voleva far parlare di sé, al suo esordio a Sanremo, la giovane cantante spagnola ci è riuscita. Senza ombra di dubbio.

Basta fare un giro su un social qualunque per trovare il suo nome. Non tanto per la qualità del brano o la sua bravura nell’esibizione.

Ma per una “certa” somiglianza tra il suo brano e uno dei capolavori della musica italiana.

Sono tanti infatti ad aver notato quanto “Duocentomila ore”, questo il titolo del suo brano, richiami, sopratutto nel ritornello, quel pezzone che è “Amandoti”, dei CCCP, forse più conosciuto ancora nella sua versione cantata da Gianna Nannini (“Amami Ancora”).

E pensare che anche lo scorso anno avevamo sentito una versione di questo brano meraviglioso sul palco di Sanremo. Ma come tributo dichiarato. Durante la serata delle cover erano stati infatti i Maneskin ad esibirsi su questo brano, con l’aiuto e la complicità di Manuel Agnelli. Regalandoci un’esibizione interessante e sicuramente sexy (almeno per chi sta scrivendo).

Ana Mena ha invece deciso (più che lei, l’autore del suo brano, Rocco Hunt) di mischiare un po’ le carte, aggiungendo, forse un po’ a casaccio, richiami all’estate (con un Cuba libre forse la canzone andrebbe giù meglio in effetti) e quel tocco di pop neo melodico che non guasta mai.

Se volete farvi una vostra idea, provate ad ascoltare qui:

Luisella Orsi
Giornalista & Speaker Radiofonica

Recensioni

“MARIO VENUTI CELEBRA 60 ANNI DI VITA E 40 DI CARRIERA TOUR “, ROMA AUDITORIUM PARCO DELLA MUSICA ENNIO MORRICONE

Grande ritorno a Roma ieri sera all'Auditorium Parco della musica per Mario Venuti. Dopo sette anni di assenza, torna accompagnato da un'ottima band: Pierpaolo...

“IL CANTASTORIE RECIDIVO” DANIELE SILVESTRI – Auditorium Parco della Musica di Roma.

30 concerti per celebrare i primi 30 anni di carriera: Daniele Silvestri è tornato dal vivo, da gennaio ad aprile 2024, con il nuovo...

ALBUM D’ESORDIO PER LA MANDIROLA: “FAI COSE BELLE”

Si intitola "Fai cose belle" ed è l'album di esordio de La Mandirola (che di nome fa Elisa), cantautrice dell'Oltrepò Pavese, classe...

FIAT131 AUDITORIUM PARCO DELLA MUSICA

FIAT131 (Alfredo Bruno), nome d'arte ispirato all'iconica sexy car del nonno Alfredo, che è stata luogo e testimone dei primi amori e delle prime...