8.4 C
Rome
mercoledì, Dicembre 7, 2022

“SALVIAMO LA MUSICA LIVE”. L’APPELLO UFFICIALE DEI CANTANTI

LE ULTIME NEWS

SANREMO 2023: I BIG IN GARA

  Ci siamo finalmente Amadeus nel corso del TG1 ha svelato i 22 cantanti big in gara , altri 6 saranno selezionati da Sanremo Giovani (mai...

“MENO PER MENO” NICCOLÒ FABI

E' uscito in doppio vinile, CD e digitale "Meno per meno", il nuovo progetto artistico di Niccolò Fabi, in occasione dei suoi 25 anni di carriera. Pur...

IRENE CARA MORTA LA CANTANTE ATTRICE DI “FAME” E “FLASHDANCE”

Ci ha lasciato un'altra star icona degli anni 80, Irene Cara, è morta all'età di 63 anni. Irene Cara, nota soprattutto per canzoni di grande...

ELISA E I MUSE PER LA PRIMA VOLTA INSIEME IN “GHOSTS (HOW CAN I MOVE ON)”

Anche gli artisti possono essere fan. E quando riescono ad incontrare i propri beniamini, si emozionano esattamente come noi. Avrete visto i video su...

I NOSTRI SOCIAL

7,959FansLike
1,503FollowersFollow
4SubscribersSubscribe

In questi giorni sui social, e’ nato un vero e proprio movimento che lancia un’appello al Presidente Mario Draghi, ma anche al Ministro della Cultura Franceschini, dello Sviluppo Economico Giorgetti, della Sanità Speranza, del lavoro Orlando.

Questo appello è per sollecitare una presa di posizione chiara e risolutiva per la sopravvivenza e il rilancio del settore della Musica Live del nostro Paese”

Un messaggio semplice e molto chiaro soprattutto viste le differenze con gli altri paesi Europei. Ciò che chiedono i promotori e i numerosissimi artisti che sostengono la causa.

“Da marzo 2020 il nostro settore, in particolare quello dei grandi eventi, in Italia è completamente fermo, che dal nostro comparto dipendono centinaia di migliaia di lavoratori, che hanno perso il loro lavoro con grave incertezza personale delle loro famiglia. Chiediamo è un protocollo che preveda “ingressi ai concerti solo con Green Pass, mascherine obbligatorie, controllo della temperatura per gli show al chiuso” e, soprattutto “il ripristino del 100% delle capienze con abolizione del distanziamento e una data certa per la ripartenza attraverso un piano condiviso da formalizzarsi entro il 31 ottobre 2021“.

Noi di Bitsound ci uniamo a questo appello e non possiamo che supportare questa iniziativa con tutta la nostra energia. Riteniamo doveroso permettere a questo settore di ripartire, prevedendo l’applicazione di un protocollo di sicurezza ad hoc, sperando che il 2022 sia davvero l’anno della ripresa, per TUTTI.

#SalviamoLaMusicaLive.

Fabio Gullo
Responsabile Sito e Social

Recensioni

Chiara Galiazzo: “ Bonsai” – La nostra recensione

Abbiamo ascoltato il nuovo album di Chiara Galiazzo “Bonsai” , il quarto pubblicato dall’artista veneta, vincitrice della sesta edizione di X-factor nel...

Marina Rei: “Per essere felici” – La nostra recensione

E’ uscito ed abbiamo ascoltato il nuovo lavoro di Marina Rei: “Per essere felici”. Il disco è stato anticipato da tre singoli:...

THE WILDEST SEASON – DREAM COMPANY

In un periodo musicalmente cupo come questo, trovare band che abbiano ancora la voglia e il coraggio di mettersi in gioco è cosa rara....

PRISCILLA “I’M COMING” E “REMEMBER” – LA NOSTRA RECENSIONE

L'universo sconfinato di YouTube è sempre fonte di sorprese. A volte belle, a volte brutte. E a noi di Bitsound piace davvero molto andare alla...