16.8 C
Rome
domenica, Maggio 19, 2024

COEZ TORNA DOPO DUE ANNI CON ” WU-TANG”

LE ULTIME NEWS

AC/DC + The Pretty Reckless POWER UP TOUR – EUROPE 2024

L'attesa è finita! L'unica tappa italiana dei leggendari AC/DC, esaurita in poche ore con 100,000 biglietti venduti, avrà luogo sabato 25 maggio 2024 alla RCF Arena di Reggio...

PEPARINI ACADEMY

Aveva un sogno, Giuliano Peparini, quando non ancora maggiorenne si è trasferito negli Stati Uniti e successivamente in Francia per intraprendere la carriera di...

IL RITORNO DI IRENE GRANDI: FIERA DI ME

IRENE GRANDI annuncia l’uscita il prossimo venerdì 17 maggio del suo nuovo singolo “FIERA DI ME” con cui anticipa un tour autunnale...

IL NOSTRO INCONTRO CON LEO GASSMAN: TEATRO ODEON VIGEVANO

Una bella iniziativa, con un fine ancora più bello, quella organizzata ieri sera dal Rotary Club Vigevano-Mortara (insieme a Interact Vigevano Lomellina...

I NOSTRI SOCIAL

7,959FansLike
1,503FollowersFollow
6SubscribersSubscribe

“Wu-Tang” (Carosello Records) è il nuovo inedito di COEZ che esce oggi e segna il ritorno del cantautore romano a due anni da È sempre bello”, album che raccolto ben cinque dischi di platino , oltre ad essere stato il singolo italiano più ascoltato su Spotify Italia nel 2019. Il titolo è un riferimento al “Wu-Tang Clan”, lo storico collettivo newyorkese che negli anni ’90 ha cambiato per sempre il mondo dell’hip-hop, nel segno dell’indipendenza creativa degli artisti ed elevando il concetto di crew a comunione collettiva.

“Ho sempre amato i gruppi che potevano passare da canzoni introspettive a pezzi da un impatto più violento senza mai perdere di credibilità, forse questo pezzo in particolare prende ispirazione da Song 2 dei Blur dove Damon Albarn sul ritornello cantava “when i feel heavy metal”. Ho pensato di tradurre tutto in un linguaggio più simile al mio mondo di appartenenza, e io quando ascolto il Wu-Tang vado fuori di testa” – dichiara Coez. “È partito tutto da un giro di basso che mi ha mandato Ford78, uno dei miei produttori storici, poi la produzione è stata terminata da Sine, altro mio collaboratore di lunga data. È molto significativo per me uscire dopo tanto tempo con una traccia fatta a sei mani con loro, che ci sono da sempre.”

Fabio Gullo
Responsabile Sito e Social

Recensioni

“MARIO VENUTI CELEBRA 60 ANNI DI VITA E 40 DI CARRIERA TOUR “, ROMA AUDITORIUM PARCO DELLA MUSICA ENNIO MORRICONE

Grande ritorno a Roma ieri sera all'Auditorium Parco della musica per Mario Venuti. Dopo sette anni di assenza, torna accompagnato da un'ottima band: Pierpaolo...

“IL CANTASTORIE RECIDIVO” DANIELE SILVESTRI – Auditorium Parco della Musica di Roma.

30 concerti per celebrare i primi 30 anni di carriera: Daniele Silvestri è tornato dal vivo, da gennaio ad aprile 2024, con il nuovo...

ALBUM D’ESORDIO PER LA MANDIROLA: “FAI COSE BELLE”

Si intitola "Fai cose belle" ed è l'album di esordio de La Mandirola (che di nome fa Elisa), cantautrice dell'Oltrepò Pavese, classe...

FIAT131 AUDITORIUM PARCO DELLA MUSICA

FIAT131 (Alfredo Bruno), nome d'arte ispirato all'iconica sexy car del nonno Alfredo, che è stata luogo e testimone dei primi amori e delle prime...