7.2 C
Rome
mercoledì, Dicembre 7, 2022

DURAN DURAN DAL PASSATO AL FUTURO

LE ULTIME NEWS

SANREMO 2023: I BIG IN GARA

  Ci siamo finalmente Amadeus nel corso del TG1 ha svelato i 22 cantanti big in gara , altri 6 saranno selezionati da Sanremo Giovani (mai...

“MENO PER MENO” NICCOLÒ FABI

E' uscito in doppio vinile, CD e digitale "Meno per meno", il nuovo progetto artistico di Niccolò Fabi, in occasione dei suoi 25 anni di carriera. Pur...

IRENE CARA MORTA LA CANTANTE ATTRICE DI “FAME” E “FLASHDANCE”

Ci ha lasciato un'altra star icona degli anni 80, Irene Cara, è morta all'età di 63 anni. Irene Cara, nota soprattutto per canzoni di grande...

ELISA E I MUSE PER LA PRIMA VOLTA INSIEME IN “GHOSTS (HOW CAN I MOVE ON)”

Anche gli artisti possono essere fan. E quando riescono ad incontrare i propri beniamini, si emozionano esattamente come noi. Avrete visto i video su...

I NOSTRI SOCIAL

7,959FansLike
1,503FollowersFollow
4SubscribersSubscribe

I Duran Duran hanno annunciato l’arrivo del nuovo album “Future Past” il prossimo 22 ottobre, anticipato dal singolo “Invisible. Il quindicesimo lavoro in studio di Simon Le Bon e soci arriva a sei anni di distanza da “Paper Gods”. Nel nuovo singolo già dalle prime note si riconosce il loro stile inconfondibile.

Le copertine del singolo e dell’album sono state realizzate dall’artista Daisuke Yokota, incontrato da Nick Rhodes per la prima volta in Giappone nel 2019 dove si trovava per realizzare un documentario.

Parlando del loro prossimo album e singolo, Simon Le Bon rivela: “Quando siamo entrati in studio per la prima volta alla fine del 2018, stavo cercando di convincere i ragazzi che tutto ciò che dovevamo fare era scrivere due o tre tracce per un EP. Quattro giorni dopo, con il nucleo di 25 canzoni forti, che meritavano tutte di essere sviluppate, ho capito che il lavoro sarebbe stato più lungo, ma questo era prima del Covid. Quindi eccoci nel 2021 con il nostro quindicesimo album in studio, Future Past. Musica dei Duran Duran con Graham Coxon, Lykke Li, Mike Garson, Erol Alkan, Mark Ronson, Giogio Moroder (for God’s sake!). Non sto dicendo che sia epico, ma beh … sì, lo dico. Iniziamo con la canzone Invisible che è cominciata come una storia su una relazione unilaterale ma è diventata qualcosa di molto più grande, perché “una folla senza voce non si sta tirando indietro”. La traccia ritmica di John e Roger è montuosa; Le melodie di Nick si contorcono e si librano; La chitarra di Graham è un coltello. Sembra esattamente perfetto per uscire adesso”.

Fabio Gullo
Responsabile Sito e Social

Recensioni

Chiara Galiazzo: “ Bonsai” – La nostra recensione

Abbiamo ascoltato il nuovo album di Chiara Galiazzo “Bonsai” , il quarto pubblicato dall’artista veneta, vincitrice della sesta edizione di X-factor nel...

Marina Rei: “Per essere felici” – La nostra recensione

E’ uscito ed abbiamo ascoltato il nuovo lavoro di Marina Rei: “Per essere felici”. Il disco è stato anticipato da tre singoli:...

THE WILDEST SEASON – DREAM COMPANY

In un periodo musicalmente cupo come questo, trovare band che abbiano ancora la voglia e il coraggio di mettersi in gioco è cosa rara....

PRISCILLA “I’M COMING” E “REMEMBER” – LA NOSTRA RECENSIONE

L'universo sconfinato di YouTube è sempre fonte di sorprese. A volte belle, a volte brutte. E a noi di Bitsound piace davvero molto andare alla...