6.7 C
Rome
Monday, October 26, 2020

E’ IN ARRIVO “I WANT MORE” DI BOSS DOMS

LE ULTIME NEWS

UN ALTRO MITO SE NE VA. ADDIO A EDDIE VAN HALEN.

In un anno infausto, sotto vari punti di vista, il mondo della musica piange un'altra enorme perdita. Dopo Kenny...

INTERVENTO RIUSCITO PER “IL GALLO”

Claudio Golinelli in arte il Gallo, uno dei bassisti rock più amati e apprezzati da sempre in Italia, si è sottoposto ad...

LIGABUE DA CAMPOVOLO PER IL NUOVO SINGOLO “LA RAGAZZA DEI TUOI SOGNI”

Sarà presentato questa sera (10 settembre), in anteprima dopo il Tg1 delle 20, in diretta il nuovo singolo di Luciano Ligabue “La ragazza dei tuoi...

SAMUELE BERSANI CI INVITA TUTTI AL “CINEMA SAMUELE”

Samuele ama fare aspettare i suoi fan, ma ogni volta vengono ben ripagati per l'attesa. Dopo 7 anni dall'uscita...

I NOSTRI SOCIAL

7,747FansLike
1,503FollowersFollow
3SubscribersSubscribe

Il 3 Luglio Boss Doms presenterà il suo primo singolo da solista, intitolato “I Want More”, una miscela tra Techno e Pop, il cui unico obiettivo è avvicinare al mondo della Techno, considerato ancora per “pochi“, quante più persone possibili. Artista innovativo ed eclettico, al secolo Edoardo Manozzi, non ha mai nascosto la sua grande passione per la ricerca di sonorità alternative e per al musica elettronica, dopo una lunga carriera che lo ha portato a calcare i palchi più importanti d’Italia, assieme ad Achille Lauro, torna in una nuova veste, forse più intima.

“Più che un nuovo brano, “I Want More” è un nuovo sound. Un singolo trattato come se fosse un disco, nonché il risultato di un anno di lavoro.” – afferma Boss Doms – “Ho lavorato in studio e passato tutti i suoni all’interno di macchine analogiche per renderli più autentici. Ho unito la techno alla pop music, dove strofe ed incisi sono invertiti, così da ottenere strofe più movimentate grazie al groove della cassa in 4/4. “I Want More” è il primo assaggio di un progetto che nasce dall’intento di rendere la musica techno più radiofonica, ma con un’architettura underground e dark.”  conclude il produttore.

“I Want More” è quindi un incontro difficile, tra due mondi molto diversi che si fondono: il pop e la cultura della musica elettronica più underground, un progetto che ha il sapore di una grande sfida dal respiro internazionale. Noi non vediamo l’ora di ascoltarlo!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Recensioni

Chiara Galiazzo: “ Bonsai” – La nostra recensione

Abbiamo ascoltato il nuovo album di Chiara Galiazzo “Bonsai” , il quarto pubblicato dall’artista veneta, vincitrice della sesta edizione di X-factor nel...

Marina Rei: “Per essere felici” – La nostra recensione

E’ uscito ed abbiamo ascoltato il nuovo lavoro di Marina Rei: “Per essere felici”. Il disco è stato anticipato da tre singoli:...

THE WILDEST SEASON – DREAM COMPANY

In un periodo musicalmente cupo come questo, trovare band che abbiano ancora la voglia e il coraggio di mettersi in gioco è cosa rara....

PRISCILLA “I’M COMING” E “REMEMBER” – LA NOSTRA RECENSIONE

L'universo sconfinato di YouTube è sempre fonte di sorprese. A volte belle, a volte brutte. E a noi di Bitsound piace davvero molto andare alla...