2.3 C
Rome
Sunday, September 20, 2020

METALLICA: Hetfield di nuovo in rehab e tour posticipato

LE ULTIME NEWS

INTERVENTO RIUSCITO PER “IL GALLO”

Claudio Golinelli in arte il Gallo, uno dei bassisti rock più amati e apprezzati da sempre in Italia, si è sottoposto ad...

LIGABUE DA CAMPOVOLO PER IL NUOVO SINGOLO “LA RAGAZZA DEI TUOI SOGNI”

Sarà presentato questa sera (10 settembre), in anteprima dopo il Tg1 delle 20, in diretta il nuovo singolo di Luciano Ligabue “La ragazza dei tuoi...

SAMUELE BERSANI CI INVITA TUTTI AL “CINEMA SAMUELE”

Samuele ama fare aspettare i suoi fan, ma ogni volta vengono ben ripagati per l'attesa. Dopo 7 anni dall'uscita...

ZERO SI FA IN TRE

Il 30 settembre sarà una data importante. Compie, infatti, 70 anni uno dei mostri sacri della musica italiana: Renato Zero.

I NOSTRI SOCIAL

7,759FansLike
1,503FollowersFollow
3SubscribersSubscribe

La Band di “Enter Sandman” costretta ad uno stop. Il frontman, James Hetfield ci è ricascato. E’ noto a tutti che, da tempo, combatte contro la sua dipendenza dalle droghe.
Questa volta dovrà entrare nuovamente in un centro di riabilitazione, seguire uno stretto programma e provare, una volta per tutte, a liberarsi dalle sue dipendenze.

La band ha così dovuto posticipare (a data da definirsi) le date previste per il loro tour in Australia e Nuova Zelanda.

A farne le spese, oltre ai compagni di viaggio di Hetfield, anche gli Spliknot, che avrebbero dovuto accompagnarli in queste date.

Il frontman degli Slipknot, Corey Taylor, attraverso i canali social della band, ha dato l’annuncio, sottolineando comunque la sua vicinanza ai Metallica e a Hetfield soprattutto.

“Ai nostri fan in Australia e Nuova Zelanda: abbiamo saputo solo da poco che il tour è stato rinviato, e stiamo lavorando il più velocemente possibile per stabilire i prossimi passi. Lo faremo sapere a tutti non appena ne avremo la possibilità”, si legge nella nota: “Ovviamente, i nostri pensieri vanno a James e ai Metallica. Non auguriamo loro altro che il meglio. Speriamo di vederti tutti molto presto”

Questa invece la comunicazione ufficiale della band di Hetfield:

A Note from Lars, Kirk, and Rob
We are truly sorry to inform our fans and friends that we must postpone our upcoming tour of Australia and New Zealand.
As most of you probably know, our brother James has been struggling with addiction on and off for many years. He has now, unfortunately, had to re-enter a treatment program to work on his recovery again.
We fully intend to make our way to your part of the world as soon as health and schedule permit. We’ll let you know as soon as we can. Once again, we are devastated that we have inconvenienced so many of you, especially our most loyal fans who travel great distances to experience our shows. We appreciate your understanding and support for James and, as always, thank you for being a part of our Metallica family.
All tickets purchased to the shows in Australia and New Zealand, including Enhanced Experiences and Black Tickets, will be fully refunded. More details on how to obtain your refund are below.
AUS: 
https://www.livenation.com.au/artist/metallica-tickets
NZ: 
https://www.livenation.co.nz/artist/metallica-tickets
Enhanced Experience & Black Tickets:
https://www.cidentertainment.com/e…/metallica-australia-tour

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Luisella Orsi
Giornalista & Speaker Radiofonica

Recensioni

Chiara Galiazzo: “ Bonsai” – La nostra recensione

Abbiamo ascoltato il nuovo album di Chiara Galiazzo “Bonsai” , il quarto pubblicato dall’artista veneta, vincitrice della sesta edizione di X-factor nel...

Marina Rei: “Per essere felici” – La nostra recensione

E’ uscito ed abbiamo ascoltato il nuovo lavoro di Marina Rei: “Per essere felici”. Il disco è stato anticipato da tre singoli:...

THE WILDEST SEASON – DREAM COMPANY

In un periodo musicalmente cupo come questo, trovare band che abbiano ancora la voglia e il coraggio di mettersi in gioco è cosa rara....

PRISCILLA “I’M COMING” E “REMEMBER” – LA NOSTRA RECENSIONE

L'universo sconfinato di YouTube è sempre fonte di sorprese. A volte belle, a volte brutte. E a noi di Bitsound piace davvero molto andare alla...