13.8 C
Rome
lunedì, Aprile 15, 2024

SANREMO 2019: ECCO I 24 PARTECIPANTI

LE ULTIME NEWS

MALIKA AYANE “SOTTOSOPRA” NUOVO SINGOLO E TOUR

E' uscito“Sottosopra” (Woodworm Publishing under exclusive license to M.A.S.T./Believe), il nuovo singolo di Malika Ayane, disponibile da oggi su tutte le piattaforme (https://malikaayane.bfan.link/sottosopra). Questo autunno...

EMMA: APNEA ALTERNATIVE VERSIONS

Venerdì 12 aprile esce APNEA Alternative Versions! Sulla scia del successo di APNEA, certificato platino, da venerdì, infatti, il brano sarà disponibile in digitale...

JIMMY SAX IL 17 MAGGIO PER LA PRIMA VOLTA IN CONCERTO AL PALAZZO DELLO SPORT DI ROMA

Il 17 maggio l'inconfondibile sound del sassofonista internazionale JIMMY SAX risuonerà per la prima volta dal vivo nel Palazzo dello Sport di ROMA. Ad accompagnare Jimmy sul palco ci...

“MARIO VENUTI CELEBRA 60 ANNI DI VITA E 40 DI CARRIERA TOUR “, ROMA AUDITORIUM PARCO DELLA MUSICA ENNIO MORRICONE

Grande ritorno a Roma ieri sera all'Auditorium Parco della musica per Mario Venuti. Dopo sette anni di assenza, torna accompagnato da un'ottima band: Pierpaolo...

I NOSTRI SOCIAL

7,959FansLike
1,503FollowersFollow
5SubscribersSubscribe

L’attesa è finalmente terminata. Dopo i primi 12 nomi, svelati durante la serata di Giovedì di Sanremo Giovani, la rosa dei BIG in gara nella 69esima edizione del Festival di Sanremo è completa.

La Direzione Artistica, nuovamente affidata a Claudio Baglioni, pare tenere molto in conto i trend musicali del momento. Tra i partecipanti in gara, infatti, figurano anche nomi sconosciuti al classico pubblico sanremese, ma sicuramente famosi tra i più giovani. Tra questi il rapper/cantautore GHEMON, sulla scena musicale da 20 anni. Nonostante abbia già calcato il palco dell’Ariston lo scorso anno, come ospite di Roy Paci e Diodato, alla sua prima vera esperienza in gara.
Dal rap si passa anche alla trap, con Achille Lauro, al reggae/hip hop dei Boomdabash (dopo il successo del loro tormentone dell’estate scorsa, “Non ti dico no”, in coppia con Loredana Bertè), alla scena indie, rappresentata alla grande dai Zen Circus, con il loro rock alternativo, da Motta, cantauore e polistrumentista, e dagli Ex-Otago, band genovese Indie/Pop.

Anche la scena rock dovrebbe essere ben rappresentata dai Negrita, alla loro seconda esperienza sanremese, dopo quella del 2003 (con “Tonight”).
Molto atteso anche il ritorno di Daniele Silvestri, assente dal palco dell’Ariston da 6 anni.
Sempre dalla scena anni 90, tornano sul palco più famoso d’Italia due abitué della kermesse: Francesco Renga e Nek che, dopo la lunga estate di concerti insieme (nel trio anche Max Pezzali), si troveranno ora a gareggiare uno contro l’altro.

Abbastanza nutrita anche la fetta di artisti più tipicamente sanremesi, con Paola Turci e Loredanda Berté, entrambe alla loro 11esima partecipazione, Anna Tatangelo (già 7 volte in gara), Arisa (per la 6a volta all’Ariston), Simone Cristicchi Il Volo.

Non mancheranno anche i duetti, a volte all’apparenza poco probabili. Nino D’angelo con il rapper napoletano Livio Cori, Federica Carta con Shade e Patty Pravo in coppia con Briga (ex di Amici).

Oltre a Briga, la quota talent sarà rappresentata anche da Irama (vincitore di Amici 2018) e da Enrico Nigiotti (ex The Voice e ex X Factor, già sul palco dell’Ariston lo scorso anno nella serata duetti, con i The Kolors e Tullio De Piscopo).

A completare la rosa dei 24 ci saranno anche Ultimo, vincitore tra le Nuove Proposte nel 2018, e i due vincitori decretati nelle serate di Sanremo Giovani 2018: Einar (anche lui ex Amici) e Mahmood (già autore di tormentoni come “Nero Bali”, cantata da Elodie e Michele Bravi).

Ecco tutti e 24 gli artisti in gara e i loro brani:

Enrico Nigiotti – “Nonno Hollywood”

Nino D’Angelo e Livio Cori – “Un’altra luce”

Boomdabash – “Per un milione”

Francesco Renga – “Aspetto che torni”

Achille Lauro – “Rolls Royce”

Arisa – “Mi sento bene”

Daniele Silvestri – “Argento vivo”

Ex Otago – “Solo una canzone”

Federica Carta e Shade – “Senza farlo apposta”

Patty Pravo con Briga – “Un poco nella vita”

Negrita – “I ragazzi stanno bene”

Paola Turci – “L’ultimo ostacolo”

Simone Cristicchi – “Abbi cura di me”

Zen Circus – “L’amore è una dittatura”

Anna Tatangelo – “Le nostre anime di notte”

Loredana Bertè – “Cosa ti aspetti da me”

Irama – “La ragazza col cuore di latta”

Ultimo – “I tuoi particolari”

Nek – “Mi farò trovare pronto”

Motta – “Dov’è l’Italia”

Il Volo – “Musica che resta”

Ghemon – “Rose viola”

Einar – (titolo ancora da annunciare)

Mahmood – (titolo ancora da annunciare)

Non ci resta quindi che attendere il 5 Febbraio 2019 per scoprire la qualità dei brani in gara.

Luisella Orsi
Giornalista & Speaker Radiofonica

Recensioni

“MARIO VENUTI CELEBRA 60 ANNI DI VITA E 40 DI CARRIERA TOUR “, ROMA AUDITORIUM PARCO DELLA MUSICA ENNIO MORRICONE

Grande ritorno a Roma ieri sera all'Auditorium Parco della musica per Mario Venuti. Dopo sette anni di assenza, torna accompagnato da un'ottima band: Pierpaolo...

“IL CANTASTORIE RECIDIVO” DANIELE SILVESTRI – Auditorium Parco della Musica di Roma.

30 concerti per celebrare i primi 30 anni di carriera: Daniele Silvestri è tornato dal vivo, da gennaio ad aprile 2024, con il nuovo...

ALBUM D’ESORDIO PER LA MANDIROLA: “FAI COSE BELLE”

Si intitola "Fai cose belle" ed è l'album di esordio de La Mandirola (che di nome fa Elisa), cantautrice dell'Oltrepò Pavese, classe...

FIAT131 AUDITORIUM PARCO DELLA MUSICA

FIAT131 (Alfredo Bruno), nome d'arte ispirato all'iconica sexy car del nonno Alfredo, che è stata luogo e testimone dei primi amori e delle prime...