5.9 C
Rome
lunedì, Novembre 28, 2022

Sinéad O’Connor si converte all’Islam

LE ULTIME NEWS

IRENE CARA MORTA LA CANTANTE ATTRICE DI “FAME” E “FLASHDANCE”

Ci ha lasciato un'altra star icona degli anni 80, Irene Cara, è morta all'età di 63 anni. Irene Cara, nota soprattutto per canzoni di grande...

ELISA E I MUSE PER LA PRIMA VOLTA INSIEME IN “GHOSTS (HOW CAN I MOVE ON)”

Anche gli artisti possono essere fan. E quando riescono ad incontrare i propri beniamini, si emozionano esattamente come noi. Avrete visto i video su...

ACHILLE LAURO ESCE IL NUOVO SINGOLO “CHE SARA'”

Dopo la diretta di questa sera alle 21:00, per farlo conoscere in anteprima ai suoi fan, esce domani 25 novembre il nuovo singolo di...

CONFERENZA STAMPA “RAPUNZEL IL MUSICAL”

Si è svolta questa mattina presso il teatro Brancaccio la presentazione del musical "Rapunzel", la seconda edizione che debuttera' il 2 dicembre e rimarrà...

I NOSTRI SOCIAL

7,959FansLike
1,503FollowersFollow
4SubscribersSubscribe

Gli animi nobili sono sempre i più tormentati. Spesso, dietro ad un grande artista, si cela un’anima fragile, segnata dalla vita più di quanto si possa immaginare.
Questo è il caso di Sinéad O’Connor. La cantante irlandese con la voce di un angelo, che tutti abbiamo imparato ad amare grazie ad un brano, Nothing Compares 2 U, che ancora oggi riesce a commueovere ad ogni ascolto. Lei stessa non ha mai nascosto il suo passato, difficile e triste.
Già nel 1996, durante una programma della Bbc ‘ Childwatch’ , che si occupava proprio dell’infanzia violata, degli abusi sui minori, raccontò degli abusi fisici, verbali e psicologici subìti per mano della madre. Un tentativo di suicidio nel 2015, videomessaggi su facebook come richieste di aiuto, una scomparsa nel 2016 (per la quale si temeva il peggio), la perdita della custodia dei figli, il problema della malattia mentale, della quale non ha mai fatto mistero.
Dopo aver bruciato la foto di Papa Giovanni Paolo II durante un’esibizione al Saturday Night Live nel 1992, dopo essere stata ordinata prete alla fine degli anni 90, da un movimento cattolico indipendente, pochi giorni fa l’annuncio della sua conversione all’Islam.
Il 19 Ottobre, infatti, pubblica su twitter un post che non lascia adito a dubbi:

“Scrivo queste righe per annunciare che sono orgogliosa di essere diventata una musulmana.Questa è la naturale conclusione di qualsiasi viaggio teologico intelligente. Tutti gli studi delle scritture portano all’Islam. Questo rende le altre Scritture ridondanti. Cambierò nome (un’altra volte). Sarà Shuhada’. ”

Luisella Orsi
Giornalista & Speaker Radiofonica

Recensioni

Chiara Galiazzo: “ Bonsai” – La nostra recensione

Abbiamo ascoltato il nuovo album di Chiara Galiazzo “Bonsai” , il quarto pubblicato dall’artista veneta, vincitrice della sesta edizione di X-factor nel...

Marina Rei: “Per essere felici” – La nostra recensione

E’ uscito ed abbiamo ascoltato il nuovo lavoro di Marina Rei: “Per essere felici”. Il disco è stato anticipato da tre singoli:...

THE WILDEST SEASON – DREAM COMPANY

In un periodo musicalmente cupo come questo, trovare band che abbiano ancora la voglia e il coraggio di mettersi in gioco è cosa rara....

PRISCILLA “I’M COMING” E “REMEMBER” – LA NOSTRA RECENSIONE

L'universo sconfinato di YouTube è sempre fonte di sorprese. A volte belle, a volte brutte. E a noi di Bitsound piace davvero molto andare alla...