17.5 C
Rome
martedì, Maggio 21, 2024

MEG presenta “CAMORRA” di Francesco Patierno

LE ULTIME NEWS

AC/DC + The Pretty Reckless POWER UP TOUR – EUROPE 2024

L'attesa è finita! L'unica tappa italiana dei leggendari AC/DC, esaurita in poche ore con 100,000 biglietti venduti, avrà luogo sabato 25 maggio 2024 alla RCF Arena di Reggio...

PEPARINI ACADEMY

Aveva un sogno, Giuliano Peparini, quando non ancora maggiorenne si è trasferito negli Stati Uniti e successivamente in Francia per intraprendere la carriera di...

IL RITORNO DI IRENE GRANDI: FIERA DI ME

IRENE GRANDI annuncia l’uscita il prossimo venerdì 17 maggio del suo nuovo singolo “FIERA DI ME” con cui anticipa un tour autunnale...

IL NOSTRO INCONTRO CON LEO GASSMAN: TEATRO ODEON VIGEVANO

Una bella iniziativa, con un fine ancora più bello, quella organizzata ieri sera dal Rotary Club Vigevano-Mortara (insieme a Interact Vigevano Lomellina...

I NOSTRI SOCIAL

7,959FansLike
1,503FollowersFollow
6SubscribersSubscribe

MEG firma la colonna sonora ed è voce narrante del film documentario di Francesco Patierno “Camorra”, presentato domenica 2 settembre all’interno della 75° edizione del Festival del Cinema di Venezia.  All’interno anche il brano inedito “Corona di Spine”, che la cantautrice ha scritto ispirata dal materiale di repertorio delle teche Rai.

Il documentario “Camorra” è infatti un suggestivo ritratto storico e socio‐antropologico del capoluogo campano e della criminalità organizzata che lo affligge. Frutto di mesi di ricerca tra i tesori degli archivi di Rai Teche, i sorprendenti filmati d’epoca, molti dei quali inediti, trovano un legame viscerale nella voce e nelle musiche originali scritte da MEG.

MEG ci racconta così il suo brano Corona di Spine“:

“Corona di spine è il termine con cui lo studioso Isaia Sales definisce tutto l’hinterland del vesuviano: una vera e propria corona di spine… wow, che definizione visionaria! Per me che ci sono cresciuta, è carica di significato concreto, scoprirla, è stata una vera e propria epifania. Ho scritto questo pezzo dopo aver guardato le immagini delle interviste di Marrazzo ai bambini che Francesco mi inviava, e invito tutti voi a farlo. Attenzione perchè sono un pugno nello stomaco, ma credo sia uno dei pochi modi che abbiamo per capire a fondo la Napoli di quegli anni, e anche la Napoli attuale. Un modo per convincersi definitivamente che voler guardare la cruda realtà, significa volervi partecipare, soffrire con essa e sentire il bisogno imperioso di cambiarla.”.

Il film andrà in onda domani, martedì 4 settembre, su Rai3 in seconda serata.

 

 

 

Fabio Gullo
Responsabile Sito e Social

Recensioni

“MARIO VENUTI CELEBRA 60 ANNI DI VITA E 40 DI CARRIERA TOUR “, ROMA AUDITORIUM PARCO DELLA MUSICA ENNIO MORRICONE

Grande ritorno a Roma ieri sera all'Auditorium Parco della musica per Mario Venuti. Dopo sette anni di assenza, torna accompagnato da un'ottima band: Pierpaolo...

“IL CANTASTORIE RECIDIVO” DANIELE SILVESTRI – Auditorium Parco della Musica di Roma.

30 concerti per celebrare i primi 30 anni di carriera: Daniele Silvestri è tornato dal vivo, da gennaio ad aprile 2024, con il nuovo...

ALBUM D’ESORDIO PER LA MANDIROLA: “FAI COSE BELLE”

Si intitola "Fai cose belle" ed è l'album di esordio de La Mandirola (che di nome fa Elisa), cantautrice dell'Oltrepò Pavese, classe...

FIAT131 AUDITORIUM PARCO DELLA MUSICA

FIAT131 (Alfredo Bruno), nome d'arte ispirato all'iconica sexy car del nonno Alfredo, che è stata luogo e testimone dei primi amori e delle prime...