15 C
Rome
Sunday, July 5, 2020

NOEMI: ” HO SUPERATO GLI ATTACCHI DI PANICO..”

LE ULTIME NEWS

“BAM BAM TWIST” LAURO OMAGGIA TARANTINO

Achille Lauro è di certo uno degli artisti piu' attenzionati, sia dal pubblico che dalla critica e questo suo nuovo video-singolo, intitolato...

E’ IN ARRIVO “I WANT MORE” DI BOSS DOMS

Il 3 Luglio Boss Doms presenterà il suo primo singolo da solista, intitolato "I Want More", una miscela tra Techno e Pop,...

MARINA REI TORNA CON UN NUOVO ALBUM… FINALMENTE

“PER ESSERE FELICI”: questo è il titolo del nuovo disco di inediti di MARINA REI, che sarà disponibile a partire da...

JAMIL TORNERA’ A DIVIDERE LA SCENA HIP HOP ?

Jamil è un personaggio che divide da sempre, uno controcorrente che ha fatto della sua indipendenza una bandiera e del dissing un...

I NOSTRI SOCIAL

7,594FansLike
1,553FollowersFollow
3SubscribersSubscribe

Noemi spiega: .. ho superato gli attacchi di panico e lo canto nel mio nuovo brano ” Porcellana”

“Oggi gli attacchi di panico sono un po’ il male del secolo: canto questa canzone per liberarmi ma anche per tutte le persone che ne soffrono”. Noemi ha presentato così, parlando con l’ANSA a Milano.

Il brano, tratto dall’ultimo album ‘La luna’, è uscito accompagnato da un remix di Shablo e due video, per le due versioni.

L’artista spiega cosi questa sua scelta: “Sono sempre stata fan del rap, nasce da radici R&B che sono anche le mie, e ho ascoltato tanto Notorious B.I.G., Kanye West, Missy Elliott e Kendrick Lamar. Ora mi piace molto questa generazione trap, produttori come Charlie Charles hanno un suono unico, non una via di mezzo o una copia americana”.

Da qui l’idea del remix: “… ho pensato di mandarlo a Shablo per virarlo verso l’hip-hop, ci sentivo dentro questo mondo: ho pensato alla sintesi di un suono bello tondo, in questo caso quasi reggaeton, con un testo profondo”.

Noemi sarà in tour tra la primavera e l’estate, a partire dalle due anteprime di Milano (Teatro degli Arcimboldi, 29 maggio) e Roma (Auditorium Parco della Musica, 30 maggio):

“Il teatro deve essere una cornice speciale, l’artista non lo deve soffrire: per questo non sarà un live tutto raccolto, avrà molti momenti ‘up’ per scatenarsi” confida Noemi.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Recensioni

THE WILDEST SEASON – DREAM COMPANY

In un periodo musicalmente cupo come questo, trovare band che abbiano ancora la voglia e il coraggio di mettersi in gioco è cosa rara....

PRISCILLA “I’M COMING” E “REMEMBER” – LA NOSTRA RECENSIONE

L'universo sconfinato di YouTube è sempre fonte di sorprese. A volte belle, a volte brutte. E a noi di Bitsound piace davvero molto andare alla...

Marracash: “Persona” – La nostra recensione

Abbiamo ascoltato Marracash (al secolo Fabio Rizzo) con il suo nuovo album “Persona“, uscito a tre anni di distanza da Santeria con...

Aiello “Ex voto”

Abbiamo ascoltato l’album di Aiello (Antonio Aiello), giovane promessa della scena indie italiana. “Ex voto” uscito pochi...